Blog

Scopa elettrica Rowenta

Come nasce l’azienda

Rowenta è un’azienda tedesca, nata col nome di Weintraud & Co. GmbH nel 1909, appunto in Germania. Il suo fondatore principale fu Robert Weintraud. L’azienda si dedicò alla sua apertura alla realizzazione di fibbie per cintura. Fu a partire dal 1913 che la sua produzione cambiò radicalmente, passando alla realizzazione di apparecchi elettrici, per il riscaldamento e la cottura dei cibi. Il primo tostapane in Germania fu proprio un prodotto a marchio Rowenta, correva l’anno 1915, ed il suo nome era Types E 5003. Il suo catalogo continuò a crescere negli anni successivi. Vennero realizzati bollitori elettrici, ferri da stiro e macchine per il caffè. Purtroppo, a causa della Seconda Guerra Mondiale, l’azienda venne completamente rasa al suolo, ma senza perdersi di coraggio, i suoi proprietari la ricostruirono, ripartendo dalla produzione di accendini e ferri da stiro. Nel 1957 l’azienda realizzò anche il suo primo ferro da stiro a vapore. La grande espansione però, la si ebbe a partire dai primi anni ’60, quando Rowenta aprì nuove filiali in Europa e negli USA. La prima scopa elettrica Rowenta venne lanciata sul mercato nel 1974.

PRODOTTO Rumorosità Wattaggio VALUTAZIONE VEDERE IL PRODOTTO
80 dB 2200 W VEDI PREZZI
80 dB 2200 W VEDI PREZZI
83 dB 750 W VEDI PREZZI
84 dB 1700 W VEDI PREZZI
85 dB 750 W VEDI PREZZI
80 dB 2100 W VEDI PREZZI
80 dB 2200 W VEDI PREZZI
83 dB 1800 W VEDI PREZZI
80 dB 1200 W VEDI PREZZI
85 dB 750 W VEDI PREZZI

La scopa elettrica Rowenta

Rowenta dispone di un catalogo ricco di aspirapolvere, ognuno di essi, è dotato di caratteristiche differenti, per soddisfare le esigenze di tutti i clienti. Si comincia con l’aspirapolvere a traino, che si dividono in due categorie, quelle con sacco e senza sacco. Queste ultime, impiegano la tecnologia di ultima generazione detta “ciclonica”. La scopa elettrica Rowenta a traino con sacco, ha un obiettivo molto chiaro, quello di essere un apparecchio potente, ma allo stesso tempo compatto e facile da trasportare. Si tratta dunque di un aspirapolvere ideale per chi vive in abitazioni piccole, ma piene di mobilio. Altre scope elettriche dell’azienda, invece, cercano di contenere i livelli di rumori e sono ideali per chi desidera utilizzare questi elettrodomestici anche nelle ore “più calde”, oppure quando qualcuno in casa dorme. Tra i prodotti di fascia alta, non possiamo non ricordare la scopa elettrica Rowenta Silence Force Extreme, dotata di un sacchetto molto capiente ed ideale per chi vive in abitazioni molto grandi. La sua caratteristica migliore però, sta nel fatto di essere estremamente silenziosa. Oltre a contenere il rumore, questa scopa elettrica contiene anche i consumi, grazie alla modalità Eco.

Le caratteristiche

L’aspirapolvere a traino è senza ombra di dubbio uno dei sistemi aspiranti più potenti disponibili in commercio, tuttavia, a causa della loro maneggevolezza e il prezzo alto, vengono preferite di più le scope elettriche. La scopa elettrica Rowenta è l’ideale per qualsiasi casalinga, e non solo perché hanno un prezzo alla portata di tutti. Questi elettrodomestici, senza filo e senza sacco, sono l’ideale per catturare il 99,9% della polvere, grazie al filtro Hepa in dotazione, che cattura anche le particelle di polvere più sottili. Soluzione ideale per chi soffre di allergie. Inoltre, grazie al suo potente sistema ciclonico, la scopa elettrica Rowenta è una delle più potenti disponibili sul mercato. Tutte queste caratteristiche, fanno di questo singolo prodotto, uno dei più venduti dall’azienda tedesca.